I migliori consigli per le vostre grigliate

Diventate professionisti del barbecue – con i nostri consigli e suggerimenti le vostre grigliate saranno più che riuscite!
Brace incandescente in pochi minuti?

Brace incandescente in pochi minuti?

Brace incandescente in pochi minuti?
    Ecco l’occorrente:
  • una bottiglia di vetro
  • carta di giornale
  • carbonella
    Ecco come funziona:
  • avvolgete la bottiglia di vetro con la carta di giornale
  • posizionatela così rivestita al centro del barbecue
  • distribuite ora la carbonella in maniera cuneiforme intorno all’intera bottiglia
  • rimuovete la bottiglia
  • date fuoco a un pezzetto di carta di giornale e mettetela nel camino così costruito
  • quest’«effetto camino» farà ardere la brace più velocemente
Qual è la parte più calda del barbecue?

Qual è la parte più calda del barbecue?

Qual è la parte più calda del barbecue?
    Ecco l’occorrente:
  • un barbecue già acceso con brace incandescente
  • un paio di fette di pane da toast
    Ecco come funziona:
  • distribuite la carbonella in modo tale che una porzione di spazio rimanga libera -> lì verrà fatta cuocere la carne, perfetta anche per il pesce
  • mettete sul barbecue un paio di fette di pane da toast -> dove le fette diventano scure più velocemente si trova la zona più calda del barbecue
  • le zone più calde sono adatte, ad esempio, alla cottura della carne di pollo
Basta carne dura e secca?

Basta carne dura e secca?

Basta carne dura e secca?
    Ecco l’occorrente:
  • acqua
  • sale
  • zucchero
  • un contenitore per mescolare
  • un contenitore in cui riporre la carne
    Ecco come funziona:
  • riempite d’acqua un grosso contenitore
  • aggiungetevi sale e zucchero e mescolate fino a quando non sono completamente sciolti
  • immergetevi la carne e lasciatela riposare per diverse ore
  • esempio: per 500 g di carne di pollo avrete bisogno di un litro d’acqua -> usare quindi sempre il doppio della quantità di liquidi rispetto al peso della sostanza solida